header.jpgheder_dx.jpg

Eventi

LA FORMAZIONE DEI VOLONTARI: A ZONZO PER LA CITTA' VERSO L'ACCADEMIA

“BARONI IN ACCADEMIA: STORIA DI UNA DONAZIONE”
CON GIULIO SOMMARIVA

Mercoledì 15 maggio 2024, ore 18:30

presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, a Palazzo Ducale

Clicca qui per seguire la diretta via zoom

ID RIUNIONE: 834 9980 9156

PASSCODE: Amiciacca

 

Prosegue il nostro ciclo di incontri dedicato alla formazione dei volontari (ma aperto a tutti!).

 

Titolo del quarto incontro sarà “Baroni in Accademia: storia di una donazione" con Giulio Sommarivamercoledì 15 maggio ore 18:30, presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche (Palazzo Ducale, cortile minore, I piano). L'incontro è gratuito.

 

A pochi anni dalla fondazione dell’Accademia Ligustica, nel 1751, il patrimonio artistico era costituito quasi esclusivamente da disegni, incisioni ma soprattutto calchi in gesso. Tale dotazione costituiva un sussidio indispensabile per una didattica improntata allo studio del “bello antico” e al confronto con le opere dei grandi maestri del passato. Negli anni Sessanta del Novecento quasi inaspettatamente, interrompendo una lunga cesura nel flusso di opere verso le collezioni della Ligustica, giunse in Accademia uno straordinario nucleo di lavori dello scultore Eugenio Baroni, già allievo di Giovanni Scanzi, presso la Ligustica. Un corpus che costituiva un irrinunciabile collegamento fra le testimonianze del passato e una dimensione contemporanea della scultura.


Giulio Sommariva, Laureato in architettura a Genova, ha svolto attività didattica presso la cattedra di Storia dell’Architettura dell’Università degli Studi di Genova dal 1987 al 1997, anno in cui è stato nominato Conservatore del costituendo Museo Diocesano di Genova. Del nuovo Museo, aperto al pubblico nel dicembre 2000, ha curato il progetto scientifico di ordinamento e coordinato quello di allestimento. Dal 2002 è Conservatore del Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti, incarico che tutt’ora ricopre. Sotto la sua direzione il Museo è stato completamente riallestito, con un percorso espositivo più ampio e articolato e con un notevole incremento delle opere esposte. Docente presso la stessa Accademia, ha al suo attivo numerose pubblicazioni e contributi a carattere scientifico su artisti attivi a Genova tra Seicento e Novecento, apparati effimeri e arti applicate in età barocca.

 

GLI INCONTRI MULTIDISCIPLINARI: "IL SENSO DI RICORDARE"

IL SENSO DI RICORDARE: L'UTILIZZO CREATIVO DELLA MEMORIA MUSICALE: UN VIAGGIO TRA NOBILI COPIATURE
CON MATTEO MANZITTI E RICCARDO GUELLA
E PICCOLA DEGUSTAZIONE IN COLLABORAZIONE CON ALTIVINI - L'ENOTECA EROICA

Mercoledì 24 APRILE 2024, alle ore 18.30

LA FORMAZIONE DEI VOLONTARI: A ZONZO PER LA CITTA' VERSO L'ACCADEMIA

“LIBRI NELL'ARTE, UNA LETTURA TRASVERSALE”
CON AGNESE MARENGO E MAURIZIO ROMANENGO

Mercoledì 10 aprile 2024, ore 18:30

presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, a Palazzo Ducale

Clicca qui per seguire la diretta via zoom

ID RIUNIONE: 873 3664 4423

PASSCODE: Amiciacca

 

Prosegue il nostro ciclo di incontri dedicato alla formazione dei volontari (ma aperto a tutti!).

 

Titolo del terzo incontro sarà “Libri nell'arte, una lettura trasversale” con Agnese Marengo e Maurizio Romanengomercoledì 10 aprile alle ore 18:30, presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche (Palazzo Ducale, cortile minore, I piano). L'incontro è gratuito.

 

Agnese Marengo e Maurizio Romanengo ci offriranno un approfondimento della mostra attualmente in corso a Palazzo Della Meridiana Libri nell'Arte. Dal Medioevo all'Età Contemporanea, che mette in scena i riflessi delle trasformazioni della società e dell’editoria attraverso i secoli attraverso la rappresentazione del libro nelle opere d'arte. Dal voluminoso codice pergamenaceo custodito nei monasteri al piccolo e squisito libro d’ore delle corti, dai libri da bisaccia dei pellegrini alle prime edizioni a stampa, dai libri messi all’indice dall’Inquisizione ai grandi successi editoriali del romanzo moderno fino alla smaterializzazione del libro. Dalla destinazione a pochi eruditi alla fruizione di un ampio pubblico.

 

La conferenza sarà l’occasione per conoscere le vicende e gli intrecci che hanno legato donne e uomini ai loro libri e che l’arte ha sempre testimoniato attraverso i secoli.

 

Agnese Marengo, storica dell’arte, dal 2005 lavora per mostre e pubblicazioni d'arte, in particolare dedicate ad artisti attivi a Genova nel Seicento. Dal 2016 collabora regolarmente alla programmazione delle mostre con sede a Palazzo della Meridiana. Con Maurizio Romanengo ha curato la mostra Libri nell'Arte. Dal Medioevo all'Età Contemporanea attualmente in corso.

Maurizio Romanengo inizia presto a lavorare nell’antiquariato prima di specializzarsi in storia dell’arte. Dopo molti anni passati presso una casa d’aste apre a Genova uno studio di consulenza d’arte in cui impara dagli oggetti antichi, organizza eventi, cura mostre e segue l’attività degli Amici dell’Accademia come vicepresidente.

 

 

 

LA FORMAZIONE DEI VOLONTARI: A ZONZO PER LA CITTA' VERSO L'ACCADEMIA

“DUE SCOPERTE A PALAZZO ROSSO”
CON FRANCA CARBONI

Mercoledì 13 marzo 2024, alle ore 18.30

Sala della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, a Palazzo Ducale

Clicca qui per seguire la diretta via zoom

ID RIUNIONE: 848 4761 4901

PASSCODE: Amiciacca

 

Prosegue il ciclo di incontri dell’Associazione Amici dell’Accademia Ligustica dedicato alla formazione dei volontari (ma aperto a tutti!). Titolo del secondo incontro sarà “Due scoperte a Palazzo Rosso” con Franca Carboni, mercoledì 13 marzo alle ore 18:30, presso la Società di Letture e Conversazioni Scientifiche (Palazzo Ducale, cortile minore, I piano),

 

L’incontro è gratuito.

 

Un piede, due piedi, tre piedi: la Technical Art History ci aiuterà a scegliere? Insieme a Franca Carboni, vedremo come le analisi diagnostiche, affiancate al lavoro dello storico dell’arte, aiutano a risolvere i problemi complessi del restauro: l’intervento su due opere di Palazzo Rosso ha favorito la nuova comprensione di due capolavori, Il riposo dalla fuga di Egitto di Paris Bordon e il San Sebastiano di Guido Reni.

 

Franca Carboni, dopo la laurea in filosofia, frequenta il corso regionale di restauro presso l’Accademia Linguistica di Belle Arti negli anni 1974-1977. Dal 1978 svolge l’attività di restauratrice di opere su tela e tavola, con affidamenti da parte di enti pubblici e collezionisti privati. E’ autrice di pubblicazioni sul restauro e sulle tecniche artistiche.

 

 

 

 

LA FORMAZIONE DEI VOLONTARI: A ZONZO PER LA CITTA' VERSO L'ACCADEMIA

“IL FIAMMINGO SOTTO CASA. NASCITA E PEREGRINAZIONI DEL POLITTICO DI SAN DONATO”
CON MAURIZIO ROMANENGO

Mercoledì 14 febbraio 2024, alle ore 18.30

Sala della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, a Palazzo Ducale

Clicca qui per seguire la diretta via zoom

ID RIUNIONE: 876 1135 6360

PASSCODE: Amiciacca

 

Ricominciano gli incontri degli Amici dell'Accademia! Inauguriamo il nuovo anno con un ciclo di conferenze dedicate alla formazione dei volontari (ma aperte a tutti!), dal titolo "A zonzo per la città verso l’Accademia".

 

Nel primo incontro, mercoledì 14 febbraio alle ore 18:30Maurizio Romanengo ci racconterà dell’arte a chilometro zero con la conferenza ‘Il fiammingo sotto casa. Nascita e peregrinazioni del polittico di San Donato’.

 

In una severa chiesa romanica, tra massi di pietra di promontorio e (poco) marmo ogni giorno ci aspetta un polittico meraviglioso. Nonostante la sua preziosissima natura l'Adorazione dei magi di Joos Van Cleve (1485-1540 ca) si offre a chi lo visita con una cascata di ori, perle e velluti colorati.

 

Maurizio Romanengo inizia presto a lavorare nell’antiquariato prima di specializzarsi in storia dell’arte. Dopo molti anni passati presso una casa d’aste apre a Genova uno studio di consulenza d’arte in cui impara dagli oggetti antichi, organizza eventi, cura mostre e segue l’attività degli Amici dell’Accademia come vicepresidente.

 

 

 

Museo dell'Accademia Ligustica di Belle Arti
Palazzo dell'Accademia
Largo Pertini 4
(Piazza De Ferrari)
16121 Genova
Informazioni Museo:
mail: info@accademialigustica.it
Informazioni Associazione:
mail: info@amiciaccademia.com
Orario dal martedì al sabato
14.30 - 18.30
domenica e lunedì chiuso
Maggiori informazioni